Il restauro nella Liuteria Scala

Restauro Liuteria Scala
Riportare a vita nuova antichi strumenti.

Nel laboratorio della Liuteria Scala, all'emozione legata alla nascita di nuovi strumenti, se ne affianca un'altra, non meno intensa. Quando nella Liuteria Scala arriva uno strumento da restaurare, esso monopolizza l'attenzione di Pasquale e Leonardo. Parte subito una lunga e meticolosa analisi dello strumento, uno studio delle tecniche adoperate nella costruzione dai liutai che lo hanno creato. La fase successiva è la più importante e laboriosa, ma si sintetizza in poche parole: riportare quello strumento a nuova vita, nel pieno rispetto dalla sua originale essenza. In questa pagina la Liuteria Scala vi presenta alcuni lavori di restauro completi e in corso d'opera.



Chitarra anonima della Famiglia Croce (1755)

Chitarra battente anonima datata 1755 (su tavola armonica in madreperla). Ritrovata a Pettorano sul Gizio (AQ), appartenente alla Famiglia Croce (dalla quale proveniva il famoso Benedetto Croce)

Paletta prima del restauro

Paletta prima del restauro






Decorazione in madreperla con stemma della famiglia Croce

Decorazione in madreperla con stemma della famiglia Croce





Retro, con evidenti segni dei danni subiti

Retro con evidenti segni dei danni subiti






Retro, da diversa angolazione

Retro, da diversa angolazione






Frontespizio: in evidenza le parti mancanti e la data di costruzione

Frontespizio con in evidenza le parti mancanti e la data di costruzione





Retro, parte inferiore

Retro, parte inferiore






Scollatura della cassa: in evidenza il suo spessore estremamente ridotto

Scollatura della cassa: in evidenza il suo spessore estremamente ridotto






Ulteriore vista della scollatura della cassa

Ulteriore vista della scollatura della cassa






Interno della tavola armonica con segni di un precedente restauro ottocentesto con carta stampata per il rinforzo

Interno della tavola armonica con segni di un precedente restauro ottocentesto con carta stampata per il rinforzo



Parte interna della tavola armonica con i segni del ferro riscaldato utilizzato per la sua piegatura

Parte interna della tavola armonica con i segni del ferro riscaldato utilizzato per la sua piegatura





rosetta in carta vista dall'interno

Rosetta in carta vista dall'interno






Zocchetta superiore: in evidenza il chiodo usato per fissare il manico

Zocchetta superiore: in evidenza il chiodo usato per fissare il manico





Dettagli del fondo rinforzati con carta ricavata da documenti dell'epoca con tanto di firma e data ('Angelo Ciro Anno 1752')

Dettagli del fondo rinforzati con carta ricavata da documenti dell'epoca con tanto di firma e data ('Angelo Ciro Anno 1752')



Zocchetta inferiore: in evidenza i buchi per i bottoni attaccacorde

Zocchetta inferiore: in evidenza i buchi per i bottoni attaccacorde





Chiusura della cassa con integrazione di un nuovo bordo in osso

Chiusura della cassa con integrazione di un nuovo bordo in osso





Tavola armonica con stemma della Famiglia Croce ripristinato

Tavola armonica con stemma della Famiglia Croce ripristinato





Rosetta restaurata con l'aggiunta dei fiorellini mancanti

Rosetta restaurata con l'aggiunta dei fiorellini mancanti






Fondo restaurato, ripulito e verniciato

Fondo restaurato, ripulito e verniciato






Da sinistra verso destra le varie fasi di ricostruzione dei piroli mancanti: pirolo nuovo, pirolo con tinta, pirolo con pallina in osso, pirolo ultimato

Da sinistra verso destra le varie fasi di ricostruzione dei piroli mancanti: pirolo nuovo, pirolo con tinta, pirolo con pallina in osso, pirolo ultimato



Frontale a restauro completo

Frontale a restauro completo






Laterale restaurato

Laterale restaurato






Paletta ultimata

Paletta ultimata






Dettaglio lavorazione tavola armonica

Dettaglio lavorazione tavola armonica






Retro finito

Retro finito






Paletta con piroli

Paletta con piroli






Bottoni attaccacorde in osso e bottone reggi-tracolla

Bottoni attaccacorde in osso e bottone reggi-tracolla









Mandolino Fratelli Vinaccia fu Pasquale

via Guglielmo Sanfelice n. 22, Napoli.
Anno 1910

Frontale dopo il restauro

Frontale dopo il restauro






Retro

Retro






Dettaglio paletta prima del restauro

Dettaglio paletta prima del restauro






Il mandolino dopo lo smontaggio. In evidenza la rottura del guscio a causa di una caduta

Il mandolino dopo lo smontaggio. In evidenza la rottura del guscio a causa di una caduta





Lo strumento con i relativi danni visti dall'esterno

Lo strumento con i relativi danni visti dall'esterno









Chitarra terzina

Rodolfo Paralupi
Roma 1928

Chitarra da restaurare

Chitarra da restaurare






Retro da restaurare

Retro da restaurare







Chitarra F. Del Perugia

San Cresci - Firenze
Anno 1901

Chitarra da restaurare

Chitarra da restaurare






Retro da restaurare

Retro da restaurare







Viola d'Amore

Osvaldo Spelta
Lucca 1937

Viola da restaurare

Viola da restaurare






Retro da restaurare

Retro da restaurare